giovedì 21 ottobre 2010

La celiachia nel bambino


Come già detto, la celiachia si sviluppa solo in presenza dell'agente scatenante, ovvero la gliadina presente nel glutine. La celiachia nel bambino si sviluppa, quindi, quando nella dieta vengono inseriti alimenti contenenti glutine, in generale tra il 7°-8° mese. Tra i sintomi tipici sono vomito, diarrea, irritabilità, rallentamento o arresto della crescita.

In età più avanzata, dopo i 2-3 anni, i sintomi gastroenterologi possono essere meno importanti. Altri sintomi perciò, prevalgono quali dermatiti, ritardi di crescita, celafelee frequenti, anemia, dolori addominali, bassa statura e eccessiva magrezza e scarsa massa muscolare.

Assolutamente da non trascurare, anche nell'età più avanzate; sono i disturbi della psiche quali irratibilità, depressione e apatia

Nessun commento:

Posta un commento